19 11 2015

# Lorenzo Gangarossa si racconta alle residenti

Il produttore cinematografico Lorenzo Gangarossa è stato ospite di un incontro tenutosi il 10 novembre, presso la residenza universitaria Celimontano, durante il quale Francesca Lancini, scrittrice e conduttrice televisiva, l’ha intervistato per le studentesse.
Le domande della Lancini hanno guidato il racconto di alcuni momenti salienti dell’esperienza di crescita e formazione, sia umana che professionale, di Gangarossa. Dalla ferma decisione di intraprendere la carriera cinematografica, abbandonando il suo impiego presso un importante studio legale, alla perseveranza necessaria per affrontare i sacrifici per la realizzazione dei primi progetti e l’ammissione alla Inside Pictures, prestigiosa accademia di cinema a Londra.
Ad oggi Lorenzo Gangarossa è un professionista affermato, producer o associate producer di pellicole di successo di pubblico e di critica come “La prima cosa bella”, “Il capitale umano”, “Italy in a day” e “Nessuno si salva da solo”.
Le residenti sono rimaste piacevolmente colpite dalla affabilità e spigliatezza di entrambi, disponibili al confronto e alle domande scaturite dopo l’intervista.
L’augurio lasciato alle ragazze può efficacemente riassumere il messaggio che ha permeato l’incontro: “L’augurio migliore per me è quello di trovare l’onestà per affrontare se stessi e un luogo da chiamare casa.”